La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Sempre più acquisti on line dalle parafarmacie

Molte parafarmacie hanno intrapreso la strada dell’e-commerce, estendendosi sul mercato virtuale con l’effetto farsi conoscere su tutto il territorio nazionale, ampliando il proprio mercato e la propria clientela di riferimento. Tale esperienza è ben rappresentata dal portale parafarmaciaweb.it, una parafarmacia online che rappresenta la serietà e l’affidabilità richieste da chi si accinge a fare acquisti sul web. Essa, a differenza di molti altri portali e a dimostrazione della propria correttezza,  ha già applicato, ancor prima che entrassero in vigore, le nuove direttive europee in tema di e-commerce volte a tutelare il consumatore e a garantire una maggiore sicurezza riguardo la procedura d’acquisto.

Sono state varate nuove regole che includono il risarcimento rapido ai consumatori in caso di acquisti non andati a buon fine: esse stabiliscono un termine di quattordici giorni (contro i precedenti dieci) per restituire la merce acquistata online, per telefono o per corrispondenza, nel caso in cui si cambi idea riguardo l’acquisto.

Il cliente può restituire il prodotto acquistato anche se deteriorato:

egli ha responsabilità solo se ha manipolato l’acquisto per scopi diversi rispetto a quelli del proprio utilizzo. E’ anche vietato aggiungere, in modo inconsapevole per l’acquirente, servizi non richiesti o pagamenti aggiuntivi rispetto all’acquisto effettuato tramite le caselle preselezionate. Per le opzioni extra tutti i siti di e-commerce sono obbligati a lasciare la casella deselezionata, dando la possibilità al cliente di selezionarla in base alla propria volontà ed esigenza.

Inoltre il costo totale dei prodotti e servizi dovrà essere esposto e risultare chiaro all’acquirente, non potranno essere aggiunte successivamente tariffe supplementari che non siano esplicitate fin dalla prima fase d’acquisto.

Sul sito parafarmaciaweb.it, che ha prontamente apportato le modifiche richieste, è specificato esplicitamente in fase di acquisto che non ci sono costi aggiuntivi. Per quanto riguarda il pagamento con carte di credito i commercianti non potranno addebitare ai consumatori più dei costi sostenuti da loro stessi per offrire tale sistema di pagamento.

Vengono poi previste maggiori informazioni precontrattuali per i consumatori per qualsiasi tipologia di contratto d’acquisto, sia su portali italiani che stranieri, conferendo così ai potenziali clienti di un sito la possibilità di scegliere in modo trasparente e consapevole, senza subdole clausole che spesso emergono solo ad acquisto effettuato.

Infine, per quanto riguarda le chiamate verso i numeri di riferimento indicati sui siti per chiedere informazioni, devono mantenere i prezzi standard dell’operatore telefonico a livello nazionale, senza maggiorare le tariffe. 

Queste nuove regole hanno determinato una maggior fiducia del consumatore nel servizio offerto, poiché si sente più tutelato e quindi spinto a superare le diffidenze verso questa tipologia di acquisto, con la conseguenza di fidelizzare la clientela e aumentare le vendite. Parafarmaciaweb.it ha già sperimentato questo aumento, dimostrando come la serietà e l’applicazione delle regole pagano in termini di vendita. 

Mirko Mezzetti
Q-code: Sempre-più-acquisti-on-line-dalle-parafarmacie
Località: Vendite-on-line

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis


Blowjob
Creampie
Creampie
Orgy
Threesome
Threesome
Blowjob
Orgy
Threesome