La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Il ritratto professionale di uno dei principali manager italiani: Vito Gamberale

Vito Gamberale lavora da oltre quarant'anni all'interno del settore della finanza, di cui ha una profonda conoscenza grazie alle prestigiose collaborazioni intraprese negli anni.

La costituzione del primo modello di S.P.A.C. in Italia ad opera di Vito Gamberale

Con S.P.A.C., acronimo di Special Purpose Acquisition Company, si intendono speciali veicoli di investimento contenenti solo cassa (blank check companies) destinati esclusivamente alla raccolta di capitale per operazioni di fusione e/o acquisizione di aziende, le quali hanno una durata che di solito è compresa tra i 18 e i 24 mesi partendo dal termine dell'IPO. Generalmente le S.P.A.C. si articolano in quattro fasi principali: costituzione, effettuata ad opera dei promotori (o sponsor) i quali forniscono i capitali per l'avvio e, al termine della costituzione, determinano un aumento di capitale tale per cui terminato l'IPO detengono una partecipazione pari al 20% del capitale. La seconda fase è quella dell'IPO, nella quale vengono immesse sul mercato le Units, composte ciascuna da un'azione e un warrant, una sorta di contratto a termine per l'acquisto o la vendita di una determinata attività. Nella terza fase si effettua la ricerca di una società, appartenente al settore economico di riferimento, con cui effettuare la business combination utilizzando i proventi derivanti dall'IPO. Nel corso dell'ultima fase vi è il perfezionamento della business combination o lo scioglimento della S.P.A.C.: nel caso della seconda ipotesi avviene la restituzione degli importi investiti dagli azionisti. Nel 2010 Vito Gamberale introduce in Italia il primo modello di questo tipo, con l'appoggio di Roland Berger, già protagonista dell'introduzione di una S.P.A.C. in Germania: grazie al suo apporto nasce Italy1 Investment, di cui viene nominato Presidente e che consente la quotazione in Borsa del gruppo IVS, leader nazionale nel settore della distribuzione automatica. Si tratta dell'unico esempio di operazioni di questo tipo mai avvenuta in Italia, grazie alla quale l'Ing. Gamberale riceve la nomina di Vicepresidente di IVS Group Holding S.p.a.


I principali incarichi ricoperti da Vito Gamberale

Vito Gamberale, prima della costituzione del fondo di investimenti F2i, avvenuta nel 2007, lavora all'interno di alcuni dei principali gruppi internazionali operativi in Italia. Inizia la carriera collaborando con Anic, una partecipata del gruppo ENI, con IMI - Istituto Mobiliare Italiano, con Gepi - Società per le gestioni e le partecipazioni statali, per poi rientrare all'interno del gruppo ENI. Lungo tutti gli anni '90 contribuisce allo sviluppo della telefonia mobile in Italia rivestendo primari ruoli dirigenziali per SIP - Società per l'esercizio telefonico, per Telecom Italia e per Telecom Italia Mobile. Successivamente collabora con il fondo di proprietà della famiglia Benetton, 21 Investimenti, con la Federazione Italiana Giuoco Calcio e con Autostrade per l'Italia.


Per conoscere le informazioni complete riguardanti la carriera di Vito Gamberale, visita il canale youtube a lui dedicato.

Vito Gamberale su Youtube
Q-code: Il-ritratto-professionale-di-uno-dei-principali-manager-italiani-Vito-Gamberale

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis