La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Come pulire le piante in casa

Le  piante in appartamento possono sporcarsi proprio come accade per quelle piante che rimangono all’esterno della nostra abitazione e le loro foglie si riempiono a lungo andare di polveri e di una patina scura. Quindi quando si hanno delle piante in casa si cerca di mantenerle pulire in modo accurato; oggi  cercheremo di scoprire come fare per pulire le foglie in modo corretto, e  soprattutto senza rovinarle.

Innaznitutto si puliscono con elementi naturali , la cosa migliore è l'acqua. Gli attrezzi che dovrete procurarvi per pulire al meglio le foglie della vostra pianta sono un nebulizzatore (meglio se a getto fine, acquistatelo anche dal fiorista di Milano di fiducia o in altra città o nei negozi online che possono spedire fiori), degli stracci puliti, acqua e latte. La polvere  sulle foglie dovrà essere eliminata, poiché oltre a sporacare la pianta questa tende a creare una barriera contro la luce, rallentando così il metabolismo della pianta e la fotosintesi clorifilliana e bloccandone le funzioni vitali o rallentandole. Utilizzando acqua e strofinacci potrete iniziare a pulire le vostre foglie. Attenzione a pulirle con delicaatezza infatti sono molto fragili.

Un composto di latte e acqua avrà lo scopo di lucidare le foglie in modo   naturale senza utilizzare aggressivi detergenti e eliminando anche i pericoli conseguenti all'uso di un prodotto chimico, come quelli venduti da vivai e botteghe di fiori online. Ricordatevi che solo le foglie lisce potranno essere pulite con il panno, mentre le foglie con spini o con nervature particolari   dopo la nebulizzazione   si potranno pulire con un pennello.

seo dir
Q-code: Come-pulire-le-piante-in-casa

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis