La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Curriculum Vitae: ecco i consigli per non sbagliare

In questo momento di crisi economica e mancanza di lavoro, chi cerca un’occupazione deve stare attento a tutti i dettagli, dagli annunci presenti sui portali specifici fino a come fare un curriculum, che è la nostra cartolina di presentazione, assolutamente da non sbagliare.

Come compilare il CV?

Scrivere bene il proprio curriculum ha un’importanza strategica. Già da questo passo la nostra candidatura potrà essere vagliata oppure semplicemente cestinata. Per questo motivo nel CV devono comparire tutti i dati scritti in modo corretto per fare in modo che il datore di lavoro sia attratto dalle nostre conoscenze e competenze. Sono quindi diversi i consigli da dare per destare subito un’ottima impressione:

  • Utilizzare il formato europeo di CV, semplice e lineare

  • inserire le giuste competenze, evitando soprattutto gli errori grammaticali (al contrario la nostra presentazione sarà subito bocciata)

  • non esagerare con le competenze acquisite perchè in caso di colloquio si potrebbe essere smascherati

  • rileggere con attenzione ciò che si è scritto

Cosa inserire nel curriculum?

Nel Curriculum Vitae bisognerà inserire prima di tutto i propri dati anagrafici, inserendo successivamente esperienze professionali e studi (università e liceo). Le esperienze andranno ordinate per ordine cronologico, quindi dalla più recente a quella più datata. Nell’era dei social network, si consiglia di integrare il proprio CV con i profili social, Facebook, Twitter e Linkedin e tal proposito bisogna fare attenzione a ciò che si pubblica e a ciò che si commenta perchè le aziende ultimamente stanno prendendo come misura di riferimento anche questo aspetto.

Cosa accompagnare al CV?

Un altro consiglio da dare è quello di preparare un curriculum diverso per ogni azienda alla quale si intende offrire la propria candidatura. A tal proposito, è ormai obbligatorio accompagnare questo documento con una lettera di presentazione indirizzata all’azienda con un breve riepilogo delle competenze acquisite, delle esperienze fatte e dei titoli di studio conseguiti. Nel tempo questa lettera ha assunto molta importanza perchè in poche righe il candidato deve essere bravo a fare la sintesi delle proprie abilità. Chiaro che il curriculum rappresenta solo il primo passo per avere un posto di lavoro visto che se si verrà chiamati, bis

luca parmigiani
Q-code: Curriculum-Vitae-ecco-i-consigli-per-non-sbagliare

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis