La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Il colore delle ortensie da coltivare in terra

Originaria dell'estremo oriente la Hydrangea,  il nome scientifico dell'ortensia, è una pianta perenne, perfetta per ornare sia giardini che balconi e terrazze.Essa predilige il terreno ma si coltiva bene anche in vaso, per cui se decidiamo di piantarla in balcone non dimentichiamo mai di annaffiarla e soprattutto non va esposta direttamente al sole, meglio  un po' di penombra. È una pianta forte e resistente che non necessita di tante cure, tanto che può benissimo passare l'inverno fuori senza bisogno di particolari coperture o ripari.
La sua cura è molto semplice e in febbraio, è meglio potarla eliminando i vecchi rami, lasciando qualche gemma in quelli già fioriti mentre non vanno assolutamente tagliati quelli non ancora fioriti. I suoi fiori sono folti e tondeggianti, sembrano un unico fiore ma in realtà sono gruppi dipiccoli fiorellini ravvicinati, con una tonalità di colore che va dal rosa all'azzurro chiaro, fino al blu e al viola a seconda del tipo di terreno in cui è coltivata. Il colore delle ortensie è legato al tipo di terreno in cui risiedono: noi possiamo deciderne la tonalità.

Ama l'ombra e l'umidità, e va annaffiata spesso. Si riproduce per talea che va tagliata di netto appena sotto la foglia. Per ottenere dei cespugli rigogliosi e una ricca fioritura, è necessario proteggere la base dell'arbusto con della torba e concimare con un prodotto organico, preferibilmente in autunno.Se volete spedire dei fiori online scegliete un bel mazzo di ortensie con consegna fiori a domicilio vedrete che successo!
 Il suo colore dipende dal tipo di terreno in cui risiede: una terra neutra farà fiorire gemme rosa, mentre in un terreno molto acido i suoi fiori saranno viola. Possiamo quindi ottenere tutte le sfumature tra il rosa, l'azzurro e il viola semplicemente utilizzando dei fertilizzanti giusti, facilmente reperibili nei negozi specializzati.
Pur essendo una pianta forte soffre per gli insetti nocivi, come il ragno rosso e le lumache, che spesso invadono le sue foglie   e si può anche ammalare per opera di alcuni funghi che ne causano la vaiolatura fogliare, malattia che si manifesta con macchie scure, sia sui rami che sulle foglie. 

seo dir
Q-code: Il-colore-delle-ortensie-da-coltivare-in-terra

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis