La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Caffè e diabete

Il diabete di tipo 2 è purtroppo una malattia molto diffusa che condiziona la vita di circa 380 milioni di persone in tutto il mondo. I libri di medicina o i testi specifici come la Farmacologia di Goodman sono ricchi di indicazioni per il trattamento di questa patologia, tuttavia le notizie diffuse recentemente dall'Institute for Scientific Information on Coffee fanno luce su una "terapia" preventiva ancora del tutto sconosciuta. La notizia riguardante il diabete è stata resa nota proprio in concomitanza del World Diabetes Day e riguarda il rapporto tra questa malattia e il consumo di caffè.
Il report pubblicato dall'istituto che si occupa degli studi sul caffè, rivela delle scoperte interessanti sulla gustosa bevanda. Scendiamo nel dettaglio: secondo l'Institute for Scientific Information on Coffee il consumo di almeno 3 o 4 tazzine di caffè al giorno può ridurre di quasi il 25% il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. Non vale lo stesso se si bevono normalmente meno di 2 tazzine di caffè al giorno.
La domanda nasce spontanea: qual è la sostanza responsabile di questo effetto benefico? A quanto pare non è di sicuro la caffeina, anzi sembra che il caffè decaffeinato sia ancora più efficace. Si tratterà quindi di un'altra sostanza sulla quale si stanno ancora conducendo degli studi più approfonditi.
In passato l'Institute for Scientific Information on Coffee ha condotto anche altre ricerche sul caffè e su come questa preziosa bevanda influisce sulla nostra salute.

Anna Chiavegato
Q-code: Caffè-e-diabete

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis