La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Le operazioni e le attività di F2i - Fondi Italiani per le Infrastrutture

F2i è la Società di Gestione di Risparmio che dal 2007 raccoglie fondi per l'investimento nelle infrastrutture italiane, rapportandosi con investitori sia locali che internazionali, sia pubblici che privati.

F2i: Società di Gestione di Risparmio

F2i è la Società di Gestione di Risparmio che vanta la costituzione del più grande fondo chiuso in Italia, e uno dei più grandi in Europa, con l'obiettivo di portare la qualità degli investimenti infrastrutturali in Italia al livello dei Paesi europei più avanzati.
All'interno del settore delle infrastrutture, i principali comparti in cui F2i investe sono: trasporti (autostrade e aeroporti), reti di trasporto e distribuzione di elettricità, gas e acqua, telecomunicazioni e media, gestione dei rifiuti, sanità, servizi pubblici e infrastrutture sociali.
La SGR nasce da un'iniziativa del manager Vito Gamberale in collaborazione con Istituzioni, Istituti di credito, Fondazioni bancarie e Casse di previdenza.
L'Amministratore Delegato di F2i è, a partire da ottobre 2014, Renato Ravanelli, mentre il Presidente del Consiglio d'Amministrazione di F2i è, da marzo 2015, Bernardo Bini Smaghi.
Il primo fondo istituito dall'ente risale al 2007, mentre il secondo ha preso il via nel 2012.

I fondi di investimento di F2i e i loro obiettivi

Nel 2007 viene istituito da F2i il Primo Fondo, con previsione di durata di investimento di 15 anni. L'ammontare raccolto è pari a 1.852 milioni di Euro e risulta quasi interamente impegnato, con quote di controllo in aziende di spicco come 2i Rete Gas, Alerion Clean Power, HFV, Gesac, Infracis, Metroweb, Sagat e SEA.
Il Secondo Fondo F2i, che attualmente sta completando la fase di fund raising, è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione nel 2012 ed ha un target pari a 1.200 milioni di Euro. Al momento sono state sottoscritte quote per una raccolta complessiva di 775 milioni di Euro, parte dei quali già investiti in 2i Rete Gas, SIA, SEA (seconda tranche) e TRM.
Entrambi i fondi mirano a porsi come punto di riferimento in ambito infrastrutturale pubblico e privato, favorendo processi di privatizzazione e relazioni con investitori locali e internazionali.

Per maggiori informazioni su F2i - Fondi Italiani per le Infrastrutture, visita il profilo H2Biz della società.

F2i
Q-code: Le-operazioni-e-le-attività-di-F2i-Fondi-Italiani-per-le-Infrastrutture

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis


Blowjob
Creampie
Creampie
Orgy
Threesome
Threesome
Blowjob
Orgy
Threesome