La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Dove soggiornare per la fiera di Bologna

Alcune informazioni sulla fiera di Bologna e dove soggiornare

Un residence dove dormire per visitare la fiera di Bologna è il Carducci, per via della sua vicinanza, rappresenta una soluzione ideale per chiunque voglia assistere al meglio ai numerosi eventi proposti ogni anno.

Per chi volesse sapere qualcosa in più sulla Fiera di Bologna…

Il polo fieristico della città di Bologna o più semplicemente la “Fiera di Bologna”, disegna una delle realtà più apprezzabili dell’Emilia Romagna, nonché un punto di riferimento commerciale ed industriale per tutto il nord Italia e non solo.
Per capire la sua rilevanza storica, basti pensare che la prima Fiera, sotto il nome di “Grande Esposizione Emiliana”, si tenne più di un secolo fa, seppur in una sede differente (gli splendidi Giardini Margherita) e venne inaugurata dal re di allora Umberto I, in compagnia della consorte Margherita di Savoia, ed in presenza dell’ex Presidente del Consiglio Francesco Crispi. Da allora, la Fiera di Bologna, è molto cresciuta. Oggi, con un’area complessiva di ben 375000 m2, un fatturato annuale secondo in Italia solo a Milano, ben 14500 posti auto coperti e prenotabili, una pista d’atterraggio per elicotteri, una sala stampa, un pronto soccorso più diverse sale congressi, rappresenta un modello in Europa e nel mondo di perfetto connubio fra tecnologia e architettura.

Altre informazioni sulla fiera di Bologna

Dei suoi 18 capannoni, tutti integralmente cablati, climatizzati e informatizzati, meritano menzione: i padiglioni Benevolo (21 ,22, 25, 26, 31, 35), nucleo storico del complesso, che prendono il nome dall’architetto Leonardo Benevolo che li progettò nei primi anni ’60; il padiglione 36, denominato “il gigante” e i recenti padiglioni 19 e 22, punta tecnologica del complesso. Questa imponente struttura, che prevede al suo interno anche una speciale fermata ferroviaria, permette ogni anno un notevole numero di manifestazioni, congressi e meeting. Fra questi spicca per forza mediatica il Motor Show, un classico per gli amanti dei motori ma non meno importanti sono Smau, il punto di riferimento per le innovazioni tecnologiche dal 1964; Arte Fiera, notevole esposizione di arte contemporanea, satellite dell’ambiente culturale bolognese; Cosmo Prof, salone internazionale dei cosmetici; Mondo Creativo, appuntamento imperdibile per gli appassionati del fai-da-te, ed ancora Cersaia, dedicato all’edilizia; Eima Internacional, noto nel settore delle macchine agricole e Fishing Show, legato al mondo della pesca. In realtà la lista completa prevede ben 75 eventi di diverso tipo che si distribuiscono efficacemente durante tutto l’anno; quanto basta per mantenere costantemente vivo il clima di progresso e innovazione che anima da sempre la città di Bologna e tutta la sua regione.

Per soggiornare nei periodi di fiera è possibile prenotare un Residence a Bologna in centro con numerosi appartamenti come Adriano residence.

Mauro Frisoni

Q-code: Dove-soggiornare-per-la-fiera-di-Bologna
Località: Viaggi-e-Vacanze

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis


Blowjob
Creampie
Creampie
Orgy
Threesome
Threesome
Blowjob
Orgy
Threesome