La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Logo e competitors: un'analisi doverosa

Quando si crea un logo è importante osservare come si comportano i competitors, quindi visionare e studiare con attenzione i loro loghi e i loro logotipi. Questa azione permette in primis di non copiare idee già viste, ma anche di farsi un'idea di quali sono i trend della fetta di mercato.

Ad esempio è comune nei loghi di cosmetici ispirarsi al gusto vintage, sia nella forma del logo sia del logotipo. Questo tratto si rivela in modo molto più frequente nei cosmetici relativi al make up, dove il richiamo agli anni '50 è molto diffuso. Trend del momento? Fino a un certo punto, giacché l'attenzione per il corpo e la cura del make up del passato sono tratti conosciuti e ben compresi, che evocano quindi gli stessi messaggi nel presente. Ecco che, studiando i loghi dei competitors, un'azienda di make up che si affaccia per la prima volta nel mercato può scegliere di ispirarsi ad un look vintage, senza però mai copiare nulla, in quanto si tratta di uno stile consolidato e quindi vincente.

Al contempo, l'analisi dei competitors aiuta a comprendere quali sono i colori impiegati nella creazione logo. Se lo studio rivela che l'80% delle aziende impiega il blu, significa che si tratta di un colore adatto e che la tinta è consolidata nell'immaginario collettivo. Ecco che il blu può certamente essere impiegato, ma può declinarsi in un tono diverso, magari più polveroso o anche più profondo, a seconda dei gusti personali e delle scelte di mercato. Proporre un logo arancione in un universo blu sarebbe un po' rischioso, giacché probabilmente l'attività non lo richiede. Al contempo il blu può essere declinato al grigio o al viola, quindi restare inserito nelle palette fredde ma differenziarsi e quindi apparire più originale, quindi migliore in termini estetici e più vincente nella sua presenza nel mercato.

benwilly
Q-code: Logo-e-competitors-un-analisi-doverosa

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis