La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Come riconoscere la cellulite

La cellulite è un inestetismo che colpisce moltissime donne e crea quella caratteristica pelle a buccia d'arancia su glutei e cosce.

Esistono in realtà due tipi di cellulite dette estetica e infettiva.

Quella estetica colpisce in gran parte le donne ed è caratterizzata dalla tipica formazione di cellule di grasso nello strato sottocutaneo.
Nella zona colpita la pelle ha il caratteristico aspetto a buccia d'arancia sopratutto su glutei,  gambe, zona lombare e  interno braccia.
La medicina estetica oggi può offrire un aiuto concreto nella prevenzione e cura di questa malattia cutanea.

La cellulite estetica si forma in tre stadi. La prima fase porta edemi alle caviglie,  cosce e  braccia. In questa fase si forma il ristagno di liquidi ma non risulta facilmente visibile.
Al secondo stadio la malattia è definita fibrosa e qui inizia ad essere  visibile, la zona interessata assume colore rossastro se viene compressa. In questo stadio si forma la caratteristica pelle a buccia d'arancia.
Se non adeguatamente curata arriva al terzo stadio, detto sclerotico, dove si formano anche noduli sclerotizzati di grasso che rallentano anche il flusso sanguigno. Nelle prime due fasi si può intervenire con la medicina estetica e curarla del tutto.

Come abbiamo visto la cellulite può provocare se non curata anche danni anche seri alla salute. Per prevenirla si deve seguire una dieta sana e priva di troppi grassi e fare moto. Nelle prime fasi della malattia possono essere sufficienti queste abitudini per combatterla, mentre nella fase più acuta è consigliabile ricorrere alla medicina estetica e affidarsi all'aiuto di professionisti.

Uno dei rimedi  maggiormente utilizzati nella medicina estetica contro la cellulite è la carbossiterapia. Con l'aiuto dell'anidride carbonica infatti si possono rigenerare i tessuti e rendere la pelle più morbida e liscia. Il trattamento di carbossiterapia viene eseguito con varie sedute (6-8) di circa 15 minuti ciascuna, una volta alla settimana dopodichè i risultati sono tangibili.

seo dir
Q-code: Come-riconoscere-la-cellulite

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis