La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Capire le complessità dei sistemi di piscine e minipiscine

Oggigiorno non è poi così difficile avere a disposizione nel proprio giardino una bella minipiscina magari anche dotata di idromassaggio, da non confondere con la vasca,  spesso denominata anche SPA: la minipiscina nasce in America e   ormai da qualche anno, ottiene una buona richiesta e diffusione anche in Italia.

La piscina da giardino è di solito  monoblocco e qui troviamo la prima differenza con una vasca idromassaggio: non serve che venga svuotata in quanto ha un sistema di filtrazione e trattamento che assicura una costante depurazione dell'acqua.
La minipiscina è anche dotata di un sistema di riscaldamento dell’acqua mentre al contrario la vasca idromassaggio prevede il riempimento iniziale con acqua calda.

Se posizionata all'esterno la piscina deve avere quindi una apposita copertura per proteggere l'acqua da possibili fonti di inquinamento  e da intemperie avverse che potrebbero danneggiare la struttura e anche per mantenere la temperatura costante.

Altre differenze tra la piscina e la vasca spa sono riscontrabili nel comfort e nella qualità della seduta : una piscina  idromassaggio viene progettata con una accurata ergonomia interna e i getti sono posizionati per dare un perfetto massaggio nei punti critici, e inoltre  si presenta con dimensioni maggiori di una classica vasca da bagno, la sua forma è quadrata e può contenere fino a 8-10 persone a seconda delle sue dimensioni.

Inoltre offre diverse funzioni di massaggio  a seconda della posizione che si prende al momento della seduta. Le piscine/minipiscine idromassaggio sono di due tipologie, autoportanti e da incasso.

Le autoportanti sono dette anche esterne e basta appoggiarle sul terreno, ovviamente dopo avere fatto eseguire da esperti i dovuti controlli per quanto riguarda la struttura del pavimento se si mette sul terrazzo per evitare rischi strutturali da sovraccarico  e non servono interventi di muratura.

Nel caso del tipo da incasso, ci sono da fare invece degli interventi di muratura e opere edili per l'inserimento della piscina interrata nel giardino o a pavimento.

In entrambi i casi è necessario avere un collegamento alla rete elettrica, ma non serve quello al circuito idraulico esterno.

Questi tipi di piscine sono un tocco in più da dare al proprio spazio all'aperto e possono aumentare anche la qualità e il valore stesso della vostra abitazione.

Ovviamente esse richiedono anche una manutenzione costante e regolare, per potere lavorare al meglio per voi e per la vostra salute.

seo dir
Q-code: Capire-le-complessità-dei-sistemi-di-piscine-e-minipiscine
Località: Arredamento

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis