La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Materiale che non deve mancare in ufficio



Per molti italiani è ormai periodo di vacanze, ma in generale per chi lavora in ufficio non esiste mai un momento fisso in cui staccare definitivamente dal lavoro: per alcuni, infatti, è necessario concordare il periodo di ferie con il proprio datore di lavoro, altri possono concedersi vacanze senza comunque perdere i contatti con il luogo di lavoro (ad esempio chi svolge incarichi sanitari). Alla fine, estate o non, gli uffici sono luoghi quasi sempre aperti ed attivi, e per questo è giusto effettuare ogni tanto un inventario del materiale che occorre sul luogo di lavoro. Elastici, perforatori, raccoglitori, timbri... in questo articolo verranno illustrati alcuni strumenti che non dovrebbero mancare sulle scrivanie degli uffici.

Strumenti per la raccolta e l'archiviazione
 Se è vero che molti uffici si sono convertiti alle soluzioni informatiche per la conservazione dei dati (molti addirittura online nel cloud computing), altri scelgono ancora di conservare i documenti in carta. In questo caso è utile verificare che si disponga dei raccoglitori, strumento ideale per archiviare documenti dello stesso tipo in un unico blocco che si riporrà in seguito in uno scaffale. Una volta che si decide di riempire un raccoglitore, serviranno anche dei perforatori, in modo da incidere i buchi sulla carta da raccogliere. Altri strumenti consigliabili sono graffette, pinzatrici ed elastici, in modo da riunire fogli separati in raccolte ordinate.
 
Materiale di cancelleria di base
 Oltre a penne, gomme, matite e temperini (o portamine), in un ufficio non devono mancare anche strumenti che possono semplificare di molto la vita dell'impiegato. Dai classici post-it, per potere segnare annotazioni veloci, ai blocchetti specializzati (per esempio per l'emissione di fatture nel caso in cui si lavori in un ufficio pubblico e si debbano riscuotere dei soldi).

Strumenti di calcolo
In un ufficio è buona norma disporre di una calcolatrice da banco. Se la propria azienda si è convertita alle nuove tecnologie, un PC può sostituire la calcolatrice e la carta: l'importante, tuttavia, sta nel possedere un PC dotato di hard disk in RAID 1 (in modo da non perdere i dati in caso di rottura di un disco) e con gruppo di continuità UPS (in modo che, in caso di blackout, il PC sia lo stesso operativo).

Strumenti di svago
Sembra banale, ma spesso distrarsi un po' sul luogo di lavoro con una piccola pausa aiuta ad essere più efficienti per il successivo tempo lavorativo: per questo non è affatto fuori luogo ritenere importante dotarsi anche di una macchinetta per il caffè e di qualche snack rigenerante.

In generale, molti di questi strumenti risultano indispensabili o quantomeno consigliabili, ma senza dubbio elastici, perforatori, raccoglitori e materiale di cancelleria di base (o sistemi informatici in sostituzione) risultano vitali per il proprio ufficio, in quanto permettono di svolgere il proprio lavoro di base da impiegato. Gli altri rimangono comunque fortemente consigliabili per la propria comodità.

seo dir
Q-code: Materiale-che-non-deve-mancare-in-ufficio

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis