La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Chirurgia estetica di lifting e liposuzione


CHIRURGIA ESTETICA: LIFTING E LIPOSUZIONE

Il lifting e la liposuzione sono tra gli interventi più richiesti della chirurgia estetica.
Il lifting o ritidectomia ha come scopo il ringiovanire il viso attraverso l'eliminazione di rughe e borse, modellando i muscoli ai lati della bocca, sotto il mento e sulle guance.
La liposuzione rimuove dal corpo gli indesiderati depositi di grasso creatisi in zone quali fianchi, cosce, glutei, arti superiori.

IL LIFTING NELLA CHIRURGIA ESTETICA

Grazie al lifting, la chirurgia estetica permette al proprio viso di tornare a riavere l'aspetto precedente al processo di invecchiamento, riportando la pelle al posto che aveva prima di cadere verso il basso.
Le tecniche di intervento moderne, non interessano più solamente la pelle del viso, ma ampliano il loro intervento anche ai muscoli sottostanti affinché la tonicità del viso venga ripristinata in toto e in maniera più duratura nel tempo.
Lo schema attraverso il quale si praticano le incisioni sul viso in sede di intervento, variano sempre e dipendono dal viso del paziente stesso, anche se generalmente, inizia sopra le tempie, arriva davanti all'orecchio e termina in prossimità della nuca: lo scopo dell'incisione è quella di giungere a scollare il tessuto cutaneo per riuscire a risollevare la fascia muscolare interessata e riposizionarla al giusto posto attraverso dei piccoli punti di sutura.
Praticato in anestesia locale accompagnato da anestesia più profonda, il lifting in chirurgia estetica è un intervento di breve durata, che non lascia sul viso la presenza di cicatrici.
Sulla parte operata verranno posizionati dei bendaggi e nelle prime notti e consigliabile dormire con il doppio cuscino.
Nel giro di due settimane, si potrà tornare alla propria vita di sempre.

LA LIPOSUZIONE NELLA CHIRURGIA ESTETICA

In chirurgia estetica, la liposuzione è un intervento praticato al fine di eliminare gli accumuli adiposi locali.
Insieme al lifting, è uno degli interventi di chirurgia estetica più richiesti: ciò ha portato a dei livelli di perfezionamento dell'intervento che prevede interventi di liposuzione più superficiali come la liposcultura, dove vengono aspirate non solo le cellule adipose in eccesso, ma si attua anche un rimodellamento del corpo, agendo così anche sugli inestetismi dovuti alla presenza di cellulite.
La liposuzione è un intervento la cui durata varia dai 60 ai 240 minuti; la necessità o meno di eseguirlo in regime di ricovero, varia dal quantitativo di grasso che deve essere aspirato.
Non è un intervento doloroso e non lascia cicatrici evidenti; l'accortezza di indossare nel post operatorio delle calze a compressione graduata, velocizza il normale assestamento dei tessuti e limita notevolmente la presenza di gonfiore.
E' possibile che sia presente un leggero dolore e indolenzimento della parte nei giorni dopo l'intervento, che possono essere tenuti sotto controllo dall'assunzione di normali analgesici.
I risultati ottenuti attraverso la liposuzione, sono permanenti nel tempo, se si abbraccia uno stile di vita sano dove l'alimentazione praticata sia sana e bilanciata.

seo dir
Q-code: Chirurgia-estetica-di-lifting-e-liposuzione

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis