La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Scelta dei corretti accessori per l'acquario

Gli scopi degli appassionati, nel momento dell'allestimento di un nuovo acquario, sono essenzialmente due: che il proprio acquario sia bellissimo e che sia perfettamente funzionante. Non c'è nulla che dia più soddisfazione all'acquarofilo quanto vedere i propri coloratissimi pesci vivere a loro agio in un ambiente il più naturale possibile senza, peraltro, che insorgano problemi nella gestione dell'habitat creato. Scegliere i corretti accessori per  acquari , , dunque, quali filtri, led , pompe, materiali di fondo e prodotti  per l'equilibrio ecologico è di fondamentale importanza. Ma la preparazione di un buon acquario inizia da un primo e indispensabile passo: una vasca adeguata.
VASCA E POSIZIONAMENTO.
Mentre in passato si usavano soprattutto vasche  con intelaiatura metallica, oggi sono molto più estetiche la vasche di cristallo, generalmente a forma di parallelepipedo, tranne che non si vogliano allestirne di più fantasiose per arredamenti particolari. E' essenziale che ogni vasca sia posizionata su sostegni  robusti perché il peso dell'acqua spesso è maggiore di quanto non si immagini. La vasca, poi, deve essere sistemata in zone non troppo soleggiate per non favorire il proliferare di alghe. E' anche utile che una presa di corrente sia vicina alla zona scelta. Decisa la vasca e il tipo di habitat che si vuole riprodurre, se di acqua dolce o marino, è necessario scegliere i corretti accessori per l'acquario :filtri , led per acquari e tutto ciò che concorre affinché l'opera sia completa ed esteticamente piacevole.
ACCESSORI, FILTRI, LED.
La funzione del filtro è quella di mantenere l 'equilibrio ecologico all'interno dell'acquario, purificando e ossigenando l'acqua ma, ancor di più, favorire la crescita e il proliferare di microorganismi che hanno la funzione di decomporre le sostanze organiche prodotte dal metabolismo dei pesci , che possono essere nocive, in sostanze semplici non tossiche. Un filtraggio per essere efficace deve essere contemporaneamente meccanico, trattenendo le sostanze sospese in acqua; chimico, per garantire un ph  adeguato, e infine biologico, che consenta  lo sviluppo di una idonea popolazione batterica deputata alla decomposizione dei prodotti di scarto organico. I filtri, di varie dimensioni e capacità,  possono essere a cassetta  esterna o a cassetta interna, ossia immersi all'interno dell'acquario stesso, e si compongono generalmente  di uno strato di cannolicchi di ceramica, che hanno lo scopo di essere la  sede di sviluppo delle colonie batteriche, di una spugna o altro materiale adatto a filtrare l'acqua dalle particelle sospese, e di uno strato di carbone attivo o di zeolite, per il mantenimento dell'equilibrio acido -base dell'acqua.
Scegliere i corretti accessori dell'acquario non può prescindere dall' illuminazione, che non deve quindi concorrere ad aumentare la temperatura dell'acqua, perché il calore può essere fonte di proliferazione di alghe, creando anche un ambiente ostile ai pesci.Sarebbe ottimale utilizzare più led per una giusta illuminazione: uno rosso,uno bianco freddo, uno bianco caldo e uno bianco neutro.



seo dir
Q-code: Scelta-dei-corretti-accessori-per-l-acquario

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis