La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Al casale Stoza Agriturismo Cincinnato la mostra fotografica ‘Più Cento'

La mostra fotografica ‘Più Cento. SIAI Marchetti: dal 1915 storie di uomini e aeroplani’ apre al pubblico presso il Casale Stoza Agriturismo Cincinnato di Cori, dove rimarrà esposta fino al 13 Dicembre, visitabile gratuitamente dal martedì al venerdì, dalle ore 10 alle 12:30 e dalle ore 16 alle 19; il sabato dalle ore 10 alle 19 e la domenica dalle ore 10 alle 17. La rassegna è particolarmente indicata per le scuole della provincia di Latina, che potranno ripercorrere con centinaia di foto inedite e spiegate i cento anni dell’azienda che ha fatto la storia dell’aviazione italiana e mondiale, grazie anche al genio dell’illustre ingegnere pontino, Alessandro Marchetti.

La mostra è giunta a Cori, città natale del Marchetti, contemporaneamente alla presentazione dell’omonimo libro di Luciano Pontolillo, che sabato scorso ha riempito la sala conferenze del Museo della Città e del Territorio. Nel centenario della fondazione della SIAI, l’Associazione culturale ‘Olimpo’, con il patrocinio del Comune di Cori, della BCC Roma di Cori e della Provincia di Latina, ha voluto ricordare il glorioso passato della ditta aeronautica sestese e degli uomini che l’hanno condiviso, tra cui l’Ing. Marchetti, di cui erano presenti i familiari. Al tavolo con l’autore, il Sindaco Tommaso Conti e l’Ass.re Fausto Nuglio. Breve, composta e toccante la commemorazione nel cimitero di Cori, davanti alla cappella Caucci Molara, dove l’ingegnere riposa.

La SIAI e Marchetti, un trentennale sodalizio fatto di velivoli leggendari, conquista di primati mondiali, partecipazione ad imprese sportive aviatorie, esportazioni in tutta Europa e in Giappone e raid pionieristici. Un aneddoto raccontato da Pontolillo conferma che Marchetti fu anche un grande uomo, che seppe incoraggiare un collega, della concorrenza, come l’Ing. Giuseppe Gabrielli della Piaggio, a cui consegnò, nel 1929, i disegni del suo fiore all’occhiello, l’S.55, che la Regia Aeronautica voleva fosse realizzato in metallo anziché in legno. Questo gesto risollevò le sorti dell’azienda ligure in crisi, avviando la brillante carriera di Gabrielli verso la successiva scalata alla FIAT.

La location che ospita la mostra rievoca anche un curioso ed affascinante connubio gastronomico che si concretizza in un menù speciale, la ‘Cena dei Trasvolatori: sapori e suggestioni intorno al mondo seguendo le rotte degli aerei SIAI Marchetti’. Antipasto e primi dedicati alle epiche imprese individuali; i secondi in onore dei raid collettivi e infine il dolce del centenario. Contatti per la mostra: 333.5895118 – agriturismo(at)cincinnato.it Per maggiori informazioni ed approfondimenti sul libro e sulla mostra di Luciano Pontolillo si possono seguire le pagine dei principali social media - PIU’ CENTO e 100 anni SIAI Marchetti – ricche di splendide immagini d’epoca.  

Marco castaldi
Q-code: Al-casale-Stoza-Agriturismo-Cincinnato-la-mostra-fotografica-Più-Cento
Località: Arte-e-Cultura-1

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis