La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Il progetto “Sanlorenzo mercato” e i piani di sviluppo di Dario Mirri

Il recupero della cultura e delle tradizioni siciliane raccolte all'interno della struttura di "Sanlorenzo mercato", progetto condotto da Dario Mirri, già Direttore Generale di DAMIR S.r.l.

Dario Mirri: il progetto "Sanlorenzo mercato"

Previsto in apertura al principio del 2016 "Sanlorenzo mercato" rappresenta una realtà del tutto unica ed innovativa all'interno del panorama siciliano. Ospitato dalla città di Palermo, tale realtà sarà realizzata all'interno di un vecchio casale del XIX secolo, la cui struttura verrà parzialmente rispettata per offrire un'ambientazione il più possibile tradizionale che si discosti dalla concezione del moderno centro commerciale freddo ed impersonale. A tale scopo i muri saranno mantenuti, mentre verranno riproposti i classici marciapiedi con le basole al fine di ricreare l'atmosfera dei mercati locali tradizionali. Ideato dall'imprenditore Dario Mirri, già Direttore Generale di DAMIR S.r.l., il complesso ospiterà prima di tutto esercizi commerciali di natura gastronomica, i quali venderanno prodotti altamente selezionati, di esclusiva provenienza siciliana, forniti da 300 aziende attentamente individuate. L'aspetto innovativo risiede nella possibilità di poter non solo acquistare i prodotti freschi, ma anche di poterli consumare sul luogo preparati al momento, oppure portarli a casa già cotti. Nella complessiva area (tra interni ed esterni) di tremila metri quadri, sorgeranno inoltre degli spazi dedicati alla cultura, in collaborazione con l'Università di Palermo, che ospiteranno eventi quali conferenze, presentazioni di libri o concerti. Ad ognuna delle attività incluse all'interno di "Sanlorenzo mercato" non viene chiesto alcun tipo di investimento iniziale, al contrario la struttura finanziata con il supporto di Dario Mirri ha creato numerose opportunità di lavoro: 250 risultano le persone che hanno trovato occupazione, secondo una specifica direttiva sulle risorse umane che punta su personale giovane (età media 25 anni).

I risvolti professionali della carriera di Dario Mirri

La carriera di Dario Mirri inizia nel 1991 all'interno dell'azienda di famiglia, DAMIR S.r.l., che intraprende a seguito del conseguimento della Laurea con lode in Economia e Commercio, ottenuta presso l'Università degli Studi di Palermo. Qui svolge ruoli di stampo commerciale, iniziando dall'attività di ampliamento degli impianti pubblicitari e dalla gestione del credito, dei bandi di gara e dei processi di recupero crediti, trattando inoltre le pubbliche relazioni con gli Enti pubblici. Riceve cinque anni più tardi l'incarico di supervisionare il business dell'intera regione Sicilia, individuando i maggiori clienti, gestendo i contatti quadro, definendo l'offerta commerciale, oltre a tenere conto dei ricavi ed il fatturato previsto. In questo ruolo gestisce un team di dieci persone. Quattro anni più tardi viene insignito del titolo di Direttore Generale e Membro del Consiglio di Amministrazione con procura generale, assumendo la direzione di uno staff di settanta dipendenti, spaziando dall'area commerciale a quella produttiva di affissione, produzione e grafica, riuscendo ad incrementare il fatturato dell'azienda e ad espanderne gli orizzonti fondando una sede di DAMIR S.r.l. nella città di Milano, da cui poter allacciare rapporti con clienti siti sull'intero territorio nazionale, oltre che con i differenti centri media. Nel 2015 Dario Mirri decide di diversificare la propria attività investendo nel progetto "Sanlorenzo mercato", mirato al recupero della tradizione e della genuinità dei prodotti e della cultura siciliana.

Ulteriori dettagli su Dario Mirri sulla pagina del professionista.

articolinews
Q-code: Il-progetto-Sanlorenzo-mercato-e-i-piani-di-sviluppo-di-Dario-Mirri
Località: Società

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis