La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Sanità e civiltà: le parole di Marcella Marletta al Congresso della Sifo

In qualità di Direttore Generale della Direzione Generale dei Dispositivi Medici e del Servizio Farmaceutico presso il Ministero della Salute, la dottoressa Marcella Marletta è stata chiamata a intervenire al XXXVI Congresso della Sifo.

Congresso della Sifo: l'intervento della dottoressa Marcella Marletta

La XXXVI edizione del Congresso della Sifo (la Società dei farmacisti ospedalieri e dei servizi farmaceutici delle Aziende sanitarie) ha avuto luogo dal 22 al 25 ottobre 2015 presso il centro congressi Le Ciminiere di Catania. Un evento caratterizzato da numerose iniziative, quali una sessione precongressuale, un Talk Twitter, due letture magistrali, una poster session, sei sessioni plenarie, un workshop Lab Movie, cinque lunch meeting e quattordici sessioni parallele, il tutto concluso da un talk show, condotto dal giornalista Franco Di Mare, focalizzato sui Livelli Essenziali di assistenza. Tra le altre, di particolare importanza la tavola rotonda intitolata "Sostenibilità e garanzia dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) alla luce della giurisprudenza", la quale ha visto la partecipazione della dottoressa Marcella Marletta, in qualità di Direttore Generale della Direzione Generale dei Dispositivi Medici e del Servizio Farmaceutico del Ministero della Salute. L'intervento della dirigente ministeriale si è concentrato sulla accessibilità e qualità dell'assistenza sanitaria, il cui livello può fungere da indicatore della civiltà di uno Stato. Per questo motivo, ha affermato Marcella Marletta, sono stati presentati, in tale sede, dei provvedimenti che mirano a migliorare lo stato del SSN. Tra questi l'istituzione di una Cabina di Regia per l'HTA e una Commissione nazionale per l'aggiornamento dei LEA e la promozione dell'appropriatezza nel Ssn le quali una volta definiti i collegamenti, i processi e le metodologie relativi al loro funzionamento potranno apportare un notevole contributo per il raggiungimento di questo obiettivo.

Marcella Marletta: percorso professionale all'interno del Ministero della Salute

Marcella Marletta è dottoressa specializzata in oftalmologia, in seguito al percorso accademico svolto presso l'Università La Sapienza di Roma. Attualmente dirigente ministeriale, intraprende il percorso istituzionale nel 1982 grazie alla vittoria in un concorso pubblico che le consente di accedere al Ministero della Sanità con la responsabilità di monitorare le attività internazionali di natura sanitaria. Trasferitasi presso la Direzione Generale del Servizio Farmaceutico, si occupa dal 1984 di farmacovigilanza, per cui osserva e valuta le sperimentazioni cliniche dei differenti prodotti farmaceutici, a cui fa seguito la carica di Vice Consigliere Ministeriale della Direzione Generale dell'Igiene pubblica e di Direttore della Divisione II nella Ex Direzione generale degli ospedali del Ministero della Sanità: tale incarico la vede responsabile della gestione delle situazioni di emergenza e di maxi emergenza. Nel 1997 viene chiamata a monitorare le attività comunitarie in materia di normative europee sui dispositivi medici, in qualità di Direttore dell'Ufficio Dispositivi Medici. Assume nel 2004 la nomina di Direttore dell'Ufficio VII della Direzione Generale Farmaci e Dispositivi Medici del Ministero della Salute, ovvero incaricata di valutare ed esercitare controllo sui prodotti sanitari e sui presidi medico-chirurgici, fino a che nel 2011 ottiene la carica attuale di Direttore Generale della Direzione Generale dei Dispositivi Medici e del Servizio Farmaceutico presso il Ministero della Salute.

Aggiornamenti sulle attività di Marcella Marletta disponibili sul portale ufficiale della dottoressa e dirigente ministeriale.

http://www.marcellamarletta.it/
Q-code: Sanità-e-civiltà-le-parole-di-Marcella-Marletta-al-Congresso-della-Sifo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis