La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Orecchie e naso nuovi dal chirurgo


Rinoplastica (dal greco ""rimodellamento del naso"") e otoplastica sono moderne tecniche di chirurgia estetica che ci consentono di rimodellare la forma del naso e delle orecchiei, correggendone gli eventuali inestetismi. In particolare, la rinoplastica può essere praticata anche per correggere malformazioni strutturali che causano problemi respiratori. Gli strumenti e le tecniche moderne rendono gli interventi assolutamente sicuri e per niente invasivi e, spesso, è possibile ottenere agevolazioni mediante forme di pagamento dilazionato.
 
 Come si è detto questo ramo specifico della chirurgia coniuga la finalità estetica e quella terapeutica, con eventuali interventi correttivi del setto nasale. Alla competenza tecnico-professionale, nella rinoplastica come nell'otoplastica, si accompagna la capacità del chirurgo di modificare e modellare in modo che la forma si adatti al viso creando un insieme armonioso, con una particolare attenzione per il profilo e rispettando i desideri del paziente. Per questo il medico estetico, ben più che un professionista, è quasi un confidente che sa ascoltare e consigliare in virtù della propria esperienza.
 Gli interventi, al giorno d'aggi, sono assolutamente indolori durante la fase post-operatoria, il dolore è quasi completamente assente o lievissimo grazie all'evoluzione delle moderne tecnologie (lo strumento utilizzato è il laser) ed è esclusa l'eventualità della formazione di ematomi. Dopo un'operazione rinoplastica sarà necessario solo aver cura di non sottoporre il naso a sollecitazioni per consentire la cicatrizzazione delle ossa, evitando anche di soffiarsi il naso e di inossare occhiali.

Otoplastica
Come la rinoplastica, anche l'otoplastica esprime le abilità chirurgiche del medico ed il suo senso estetico, oltre alla capacità di assecondare le aspirazioni del paziente. Anche durante questo tipo di intervento non si avverte alcuna sofferenza, essendo eseguito anch'esso in anestesia locale e sotto sedazione. Particolarmente utilizzata per ridurre la sporgenza delle cosiddette ""orecchie a a sventola"" anche dei bambini questa ormai collaudata operazione non lascia cicatrici evidenti: i segni dell'intervento, infatti, rimangono sempre dietro il padiglione auricolare e non sono visibili all'esterno. Per questo non si rende neanche necessario intervenire per nasconderle con sistemi di chirurgia plastica. Come per il rifacimento del naso, anche per quello delle orecchie le incisioni vengono fatte, in poco più di venti minuti, col laser, che assicura efficacia e precisione e non è assolutamente invasivo. Anche a seguito di intervento otoplastico il decorso post-operatorio è privo di dolori di rilievo, anche se può presentare qualche fastidio. Valgono le stesse prescrizioni elencate a proposito del rimodellamento del naso: riposo, evitare di toccare le orecchie o di comprimerle in qualsiasi modo, anche indossando cappelli, avere riguardi anche nelle posizioni da assumere da sdraiati. Dopo circa 3 giorni sarà già possibile tornare alle normali attività.
Otoplastica e rinoplastica sono oggi pratiche sicure, indolori ed efficaci alla portata di tutti.
 

seo dir
Q-code: Orecchie-e-naso-nuovi-dal-chirurgo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis