La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Da sportivo professionista a imprenditore del settore delle rinnovabili e biomasse

Adriano Zerla segue le sue attività imprenditoriali con particolare attenzione. Le sue scelte si sono da sempre rivelate vincente e di particolare lungimiranza.


Adriano Zerla imprenditore del nord est

Nato nella provincia bresciana nel 1963, Adriano Zerla fin dalla giovinezza viene attratto dal mondo sportivo delle auto. In questo settore diventa ben presto un vincitore capace di raggiungere mete e tappe significative come nel caso della Malegno Borno su vettura Osella. Ancora oggi il mondo dell'automobilismo lo vede impegnato come collaudatore di alcune tra le marche più prestigiose come Porche e BMW. Diventa anche istruttore di guida in salita e su neve. Grazie alle esperienze in ambito sportivo, Adriano Zerla diventa organizzatore di eventi legati alle corse automobilistiche. La sua vena imprenditoriale lo spinge verso mete internazionali sempre in ambito del marketing.


Adriano Zerla e le biomasse come nuova impresa

Uno dei campi di particolare interesse in questo momento storico è la produzione di energia rinnovabile prodotta biomasse. Le biomasse sono prodotti di origine vegetale e animale che dopo un processo di lavorazione adeguato grazie alla loro combustione permettono la produzione di energia sia per il riscaldamento domestico che per le auto. Da poco il ministro dell'Ambiente ha approvato con un decreto un elenco di prodotti di biomasse costituiti in maniera prevalente da grassi animali. Adriano Zerla, da sempre attento imprenditore, ha voluto investire parte delle sue attività in questo particolare settore merceologico che si sta rivelando sempre più di successo. Per saperne di più visitate il suo blog.

-
Q-code: Da-sportivo-professionista-a-imprenditore-del-settore-delle-rinnovabili-e-biomasse

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis