La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

F2i sigla un accordo con CIR per acquisire il 46,7% di KOS da Ardian

F2i, società guidata da Renato Ravanelli, si occupa della gestione di investimenti nel campo delle infrastrutture: l'ultima operazione ad opera del fondo riguarda l'acquisizione del 46,7% dell'azionariato di KOS.

F2i firma un accordo con CIR, acquisendo da Ardian il 46,7% di KOS

Il fondo italiano F2i, amministrato da Renato Ravanelli, rende nota un'intesa siglata con CIR per acquisire da Ardian il 46,7% di KOS, azienda leader nel comparto socio-sanitario. F2i, tramite la società veicolo F2i Health Management, alla chiusura dell'operazione a maggio e in seguito al parere favorevole dell'Agcm, acquisirà da Ardian una quota pari a 240 milioni di Euro di KOS, detenendone così il 37,3%. CIR acquisirà una quota ulteriore, entrando così in possesso del 62,7% delle azioni. F2i è disponibile ad accogliere operatori finanziari esteri all'interno di F2i Health Management, fino a ridurre il suo impegno finanziario a 180 milioni di Euro. KOS è una società di riferimento nel suo settore che, nonostante la frammentazione del mercato, offre significative prospettive di crescita mediante unioni. È stato altresì stipulato un patto per definire il nuovo Consiglio d'Amministrazione: F2i ne potrà nominare il Presidente e 3 consiglieri. KOS, società fondata nel 2002 da CIR, impiega 5.000 dipendenti distribuiti in 80 strutture su tutto il territorio nazionale. Nel corso degli anni e attraverso fusioni e avvio di nuove strutture, è arrivata a far registrare un fatturato di circa 400 milioni di Euro nel 2015, un utile netto di circa 20 milioni, con un tasso di crescita annuale del 6,2%.

Ambiti di competenza e attività della società F2i

Nata nel 2007, F2i S.p.A. gestisce, attraverso i propri fondi, oltre tre miliardi di Euro raccolti da oltre 60 investitori istituzionali italiani e internazionali, rispondendo direttamente ai soggetti coinvolti dei propri risultati. Si occupa di investimenti a lungo termine relativi al settore delle infrastrutture, intersecandosi con strategie di politica industriale a sostegno dello sviluppo dell'Italia. Il portafoglio di F2i si contraddistingue per società che godono di una rilevante posizione di mercato, con ampie possibilità di sviluppo tramite unioni tra più aziende, unite a una qualità superiore di servizi offerti e potendo vantare trasparenza gestionale. I settori in cui investe F2i comprendono infrastrutture quali autostrade, ferrovie e terminal ferroviari, porti e aeroporti; reti di trasporto e distribuzione di acqua, elettricità e gas; media e telecomunicazioni; impianti di produzione di energia elettrica sia da fonti rinnovabili che tradizionali; impianti waste-to-energy; infrastrutture sociali, sanità e servizi pubblici locali. Dal 2014 l'Amministratore Delegato è Renato Ravanelli.

-
Q-code: F2i-sigla-un-accordo-con-CIR-per-acquisire-il-467-di-KOS-da-Ardian

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis