La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

A Cori e Giulianello i Giovani hanno incontrato i Campioni

Il progetto del CONI ‘I Giovani incontrano i Campioni’ ha fatto tappa nelle scuole secondarie inferiori di Giulianello e Cori. Prima alla ‘Salvatore Marchetti’, con il centrale della Top Volley Latina, Francesco Fortunato, e poi alla ‘Ambrogio Massari’, che ha accolto il pluricampione italiano e mondiale di taekwondo, Andrea Di Girolamo (foto di Fernando Bernardi).

Gli alunni delle classi prime, seconde e terze, hanno vissuto con emozione e coinvolgimento i due incontri con i campioni dello sport. Hanno ascoltato e partecipato alla narrazione delle loro esperienze, non solo sportive, ponendo numerose domande. I campioni non si sono risparmiati, con risposte e piccole dimostrazioni della loro disciplina.

I due appuntamenti sono stati preceduti da una fase di preparazione durante la quale gli studenti, insieme ai loro insegnanti, e sulla base dei materiali informativi inviati dal CONI Lazio, hanno avuto modo di conoscere meglio gli atleti che si andavano ad incontrare, anche in vista dei quesiti da porre loro durante i seminari.

Raccontare come si possono raggiungere obiettivi importanti e l’orgoglio di esserci riusciti è stato un modo per riaffermare i valori dello sport e la pratica di attività fisica come ben-essere. Lealtà, rispetto delle regole, sana competitività e fair play, sono le fondamenta dello sport, che a sua volta implica la capacità di adottare corretti stili di vita, e consente di integrare e aggregare le persone.

Questi esempi virtuosi di agonismo e personalità etica possono rappresentare un’utile bussola di orientamento comportamentale per i ragazzi, in un’età, quella preadolescenziale, emotivamente disarmonica nei confronti di se stessi e dei loro coetanei. Nel periodo di passaggio dalla fanciullezza all’adolescenza infatti, si è più sensibili agli impulsi, sia negativi che positivi.

Il progetto, che nel 2013/14 ha ampliato a livello regionale l’esperienza avviata nel 2005/06 nella provincia di Roma, è giunto per la prima volta presso l’I.C. ‘Cesare Chiominto’ per volontà del CONI Latina e del Presidente del Consiglio d’Istituto e referente CONI per i Comuni di Cori e Rocca Massima, dott. Emanuele Nobili.

Erano presenti all’iniziativa: il Delegato del CONI Latina, prof. Fabrizio Malgari; il Coordinatore tecnico del CONI Latina, M.D.S. Marcello Zanda; la referente provinciale del CONI Latina, Tiziana Di Pietro; il Dirigente dell’I.C. ‘Cesare Chiominto’, dott. Luigi Fabozzi; l’Assessore allo Sport del Comune di Cori, Chiara Cochi

Marco Castaldi
Q-code: A-Cori-e-Giulianello-i-Giovani-hanno-incontrato-i-Campioni
Località: Sport

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis