La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Le terme di Comano

Le Terme di Comano, con la loro acqua oligominerale e ipotermale, che sgorga dalla sorgente ad una temperatura di 27° C, rappresentano una realtà unica in Italia per la cura delle principali patologie dermatologiche; l’ acqua bicarbonato calcio magnesiaca, con Ph vicino alla neutralità, viene impiegata soprattutto nei bambini nella cura della dermatite atopica e negli adulti per la psoriasi.

Numerose ricerche mediche e studi scientifici, pubblicati su importanti riviste di dermatologia, hanno evidenziato le proprietà curative dell’acqua; i segni clinici dell’efficacia terapeutica in campo dermatologico si osservano principalmente per l’azione anti infiammatoria su eritema e prurito, l’azione altamente idratante e il potere cheratolitico in presenza di ispessimenti cutanei.

I bagni termali, effettuabili in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale, abbinati alla cura idropinica, cioè l’assunzione dell’ acqua come bibita, rappresentano la principale terapia proposta alle Terme di Comano per la cura di dermatiti di vario genere, eczemi, acne, psoriasi; un periodo di terapia termale, sono consigliate circa 2 settimane, consente di effettuare una pausa dall’assunzione di farmaci e ridurne le quantità tra un ciclo curativo e l’altro.

L’acqua termale di Comano non è solamente impiegata a livello curativo, le sue proprietà la rendono un ottimo coadiuvante nei trattamenti estetici e di bellezza; ad oggi il reparto dedicato al benessere, presso lo stabilimento termale, offre una vasta gamma di massaggi e trattamenti che utilizzano l’ acqua termale nella sua forma pura, per impacchi e bendaggi, o all’interno dei prodotti cosmetici della linea Salus per Aquam. L’acqua, quindi, rappresenta per le Terme di Comano l’elemento naturale per eccellenza; è da quest’ ottica che nasce e si sviluppa l’ambizioso ed innovativo piano di sviluppo che interesserà l’Azienda nei prossimi anni.

All’interno del progetto che prevede tra le altre cose la riqualificazione dello stabilimento termale, del Vecchio Albergo Terme e della struttura Sibilla Cumana ricopre un ruolo fondamentale la costruzione del nuovo centro benessere.

La progettazione e la realizzazione del nuovo centro benessere “Foglia sull’acqua” è stata basata sull’idea di benessere totale della persona i cui cardini principali vogliono essere la cura naturale, l’ambiente eco compatibile e l’uso di prodotti cosmetici e per la ristorazione a km zero.

Il nuovo edificio sarà una struttura poco impattante sia a livello estetico che ecologico; l’architetto giapponese Atshusi Kitagawara, che ha diretto il raggruppamento vincitore del bando di progettazione, ha elaborato un progetto che affonda le proprie radici nella territorialità trentina e giapponese; la Foglia sull’acqua sarà un edificio le cui basi, ricoperte di pietra, daranno l’idea della struttura solida e massiccia che nel suo svilupparsi verso l’alto diventerà leggera ed evanescente grazie al massiccio impiego di legno e vetro.

Dal punto di vista ecologico il nuovo centro benessere punterà su fonti energetiche rinnovabili come l’utilizzo di un impianto geotermico, è di poco tempo fa l’avvio dei lavori di trivellazione per la realizzazione del nuovo pozzo, dell’ energia solare e di cicli termici legati all’acqua termale con importanti recuperi termici.

Il valore della strategia Neraly Zero Carbon, adottata nella progettazione di questa struttura, è stato recentemente riconosciuto nell’ambito del concorso indetto dalla provincia, faregreen.

Le terme di Comano producono anche una linea di cosmesi termale per la cura di dermatiti e psoriasi

 

 

Damiano Paselli

Q-code: Le-terme-di-Comano

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis