La tua azienda online

Fai conoscere i tuoi servizi

Sei alla ricerca di articoli su google, per testi, blog e altro.

Sei arrivato nel sito di Article Marketing giusto, qui sono disponibili articoli divisi per categorie.

promoter vendi24

Persiane – Un elemento importante per il comfort di casa

Le persiane sono un elemento d’arredo utile per la protezione delle finestre dagli elementi atmosferici quali pioggia o vento e allo stesso tempo in grado di far passare la luce. Ripercorriamo lo sviluppo di questo strumento e vediamo come si è evoluto nelle sue più moderne incarnazioni.

Prima di tutto un po’ di storia, in modo da capire fino in fondo perché preferire questo tipo di prodotto rispetto ad altri ed essere quindi pienamente soddisfatti della propria scelta.

E’ nel 18° secolo che si sente parlare per la prima volta di persiane. L’origine della parole è da riportare ai mercanti veneziani (da qui “veneziane” altro nome spesso utilizzato per chiamarle) che importavano questi infissi dai persiani. E' sufficiente osservare i dipinti dell’epoca per notare come gli affreschi siano pieni di persiane e serramenti di questo tipo.

Gli infissi principali erano ancora costruiti in ferro ovviamente essendo il materiale più diffuso all'epoca. Dovremo attendere, infatti, il 1850 per vedere i primi esempi di infissi in alluminio isolato come materiale puro.  

Negli anni ’70 – ’80 con l'esplosione dell'uso della plastica, arrivano anche le persiane e serramenti in materiale plastico, specie PVC rigido, non il massimo per la sicurezza degli infissi, però estremamente comode essendo le prime a montare lamelle orientabili.

Per arrivare ai giorni nostri dove alla sicurezza dell’infisso in ferro si aggiunge la praticità delle persiane blindate orientabili. E’ questa la caratteristica fondamentale delle persiane blindate. La sicurezza delle doghe in ferro associata alla praticità delle lamelle mobili. 

Una ultima curiosità storica: il sistema a lamelle mobili o fisse é detto anche “a gelosia”. La leggenda narra che questo nome derivi dal fatto che i mariti gelosi persiani non amassero mostrare le proprie donne affacciate all’esterno. Non bisogna andare poi così lontano per questioni di gelosia: la canzone di Roberto Murolo “la nova gelosia” parla per l’appunto di questi infissi e del loro saper nascondere.

Le persiane devono essere costruite in maniera perfetta poiché sono direttamente esposte a tutti gli agenti atmosferici e devono proteggere da sole, pioggia, ghiaccio, neve e vento. L'alluminio come materiale si e' mostrato la soluzione migliore. 

Le persiane in alluminio si dividono secondo due parametri: il modo di apertura: ad anta,a ribalta, a libro e scorrevole, oppure in base all'oscuramento: persiane a stecche orientabili, a stecche fisse e scuri o persiane in legno lamellare.

I vantaggi dell'alluminio nella produzione di persiane rispetto ad altri materiali sono:

    1- durevolezza e resistenza a tutti gli agenti atmosferici, leggere ma, nello stesso tempo, molto dure e persistenti

    2- semplici e pratiche per uso, pulizia e manutenzione

    3- possibile aggiustamento delle stecche orientabili fino ad oscuramento totale

    4- sagomatura stondata delle stecche (design moderno)

    5- scelta dei colori a vostro piacere (cartella RAL + colori spruzzati + imitazioni di legno)

Ricapitolando le  persiane possono essere realizzate in legno, pvc o alluminio.

Le persiane in allumino sono tra le migliori per le loro caratteristiche di resistenza nel tempo, non hanno bisogno di manutenzione, oltre a ciò anche dal punto di vista estetico forniscono talmente tante opzioni di finitura come finto legno verniciato o tinta ral, sublimati da non far rimpiangere l'utilizzo di altri materiali; come ultimo punto a loro favore, ma non per importanza certamente sono quelle che garantiscono il maggior livello di sicurezza.

Q-code: Persiane-Un-elemento-importante-per-il-comfort-di-casa
Località: Arredamento

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

inserisci la tua mail e rimmarrai aggiornato, perchè non farlo è gratis